MASSIMO MAIORANO

CONSIGLIERE COMUNALE PD CON DELEGA ALLA QUALITA’ DEI SERVIZI DI TRASPORTO

Seguici

Submit to DeliciousSubmit to DiggSubmit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to StumbleuponSubmit to TechnoratiSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn

Articoli

Filtro
  • AMTAB : Il CONSIGLIERE COMUNALE MASSIMO MAIORANO PD risponde alle opposizioni

    AMTABBARIIl Consigliere Comunale Massimo Maiorano PD risponde alle opposizioni:

    “Il trasporto Pubblico Cittadino è un Servizio troppo importante ed è per questo che deve rimanere pubblico.  

    L’Amministrazione Comunale che con grande senso di responsabilità vuole rinnovare l’intero parco mezzi AMTAB si è impegnata nell’acquistare altri 50 Autobus attraverso i contributi intercettati nella programmazione 2014 – 2020  del PON METRO, inoltre con AMTAB ha previsto   un Piano di Rilancio di riorganizzazione delle linee del TPL  articolate in tre Macro Aree".  

    Dico alle opposizioni - "STATE CALMI -  l’AMTAB è pubblica e rimane un servizio Pubblico. In questa fase  è importante coinvolgere tutti i soggetti interessati dai lavoratori, ai Sindacati, alla Dirigenza Aziendale e all’Amministrazione Comunale, lavorando tutti dalla stessa parte. L’Amministrazione, inoltre, ha attivato tutte le iniziative negoziali e procedurali utili ad aumentare il finanziamento Regionale per l’incremento delle percorrenze chilometriche, al fine di ridurre i tempi di attesa alle fermate e fornire un servizio più efficiente e qualitativo ai cittadini “.

  • FINANZIAMENTI PER METTERE IN SICUREZZA GLI ABITATI IN PROSSIMITA' DEI PASSAGGI A LIVELLO DI PALESE E SANTO SPIRITO.

    PassaggioLivello1ll Consigliere Comunale Massimo Maiorano PD, a seguito di dodici anni di continue  INTERROGAZIONI in Consiglio Comunale, ha dichiarato:

    “Non ci sono parole, ho ribadito fino all’esasperazione  in Consiglio Comunale ed a tutti i livelli di realizzare urgentemente interventi infrastrutturali per mettere in sicurezza gli abitati in prossimità dei passaggi a livello nella parte Nord (Palese Santo Spirito), ho anche presentato nel 2005 un o.d.g. bocciato a maggioranza dal Consiglio Comunale che, avendo avuto indicazioni e accese proteste da parte di soggetti che, pur sapendo non percorribile la proposta che prevedeva l’interramento dei binari da anni continuano a fare solo dibattito sterile e propagandistico agitando gli animi della popolazione.

    Purtroppo sono sempre stato inascoltato e osteggiato.

    La Regione Puglia e il Comune di Bari avevano espresso la volontà di voler realizzare le opere alternative, (più volte da me auspicate) quali sottovia ciclopedonabili (vedi fermata Marconi lato Sud) e cavalcavia o sottovia per autoveicoli e la chiusura dei passaggi a livello, ma a tutt’ oggi si continua solo a dibattere.  Finalmente abbiamo disponibili da subito TRENTA MILIONI di EURO messi a disposizione da RFI più altri finanziamenti del Patto per la Puglia, ed è per questo che Chiedo al Sindaco di Bari ed al Presidente della Regione Puglia di METTERE IN SICUREZZA GLI ABITATI IN PROSSIMITA’ DEI PASSAGGI A LIVELLO e realizzare  nell’immediato  opere alternative, quali cavalcavia e sottovia per autoveicoli e pedoni e la chiusura totale dei sette Passaggi a Livello che insistono su Palese e Santo Spirito,  successivamente realizzare la separazione delle Infrastrutture mediante il mantenimento dell’ attuale tracciato per il Trasporto Regionale Metropolitano ed un altro tracciato da realizzarsi fuori dal recinto Cittadino per far transitare i treni Merci ed a lunga percorrenza.”

  • Il Consigliere Comunale Massimo Maiorano PD, ha dichiarato: " Le Opposizioni fanno solo propaganda negativa della nostra Città "

    MassimoMaioranoGen16Il Presidente della Commissione Consiliare Affari Generali del Comune di Bari Massimo Maiorano PD ha dichiarato:

    "Le Opposizioni fanno solo propaganda negativa a seguito della relazione degli Ispettori del MEF.

    Enfatizzare troppo o cercare con un cosiglio monotematico di fare da cassa di risonanza per temi che possono solo danneggiare l'immagine della nostra Città, non è a mio parere una strategia condivisibile.

    La discussione và affrontata in sede di approvazione di Bilancio, momento centrale in cui tutte le componenti del consiglio comunale hanno la possibilità di esprimere  le perplessità e i dissensi che riterranno opportune.

    L'azione ministeriale deve tendere a migliorare e rendere più facile il compito degli amministratori locali.

    Il Sindaco DE CARO in maniera encomiabile e precisa sta già promuovendo azioni per evidenziare inesattezze della relazione del MEF".

    Dico alle opposizioni:

    “Venite preparati e con spirito costruttivo quando discuteremo il Programma di Bilancio della nostra Amministrazione, quello è l’atto più importante del Consiglio Comunale “.

Palese nell'800

storie

Un pò di storia

NewLetter

SeguiForumFacebook

IscrivitiAlleNews

Ricezione
Privacy e Termini di Utilizzo

Area Riservata

0385327
Oggi
Settimana
Mese
dal 1 Gen 2010
133
718
12521
385327

IP: 54.224.111.99
18-07-2018 12:12

Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi ed esperienza dei visitatori. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.