UNIONE EXALLIEVI/E DI DON BOSCO DI BARI "Stefano Speranza".


Si è tenuto questa mattina l'incontro Mensile degli Exallievi/e di Don Bosco "Stefano Speranza".

Dopo i Saluti di Don Francesco Preite Direttore dell'opera Salesiana del Redentore di Bari, tantissimi sono stati i temi affrontati:

- il Progetto Educativo Pastorale del Redentore di Bari 2020-2023, un progetto che si presenta nel cuore del Quartiere Libertà, che accoglie Ragazzi, Giovani e famiglie animati e coordinati da Salesiani e Laici.

- Iniziative per far conoscere la Vita di Stefano Speranza e apertura del processo di Venerabilita'.

- Interessante il Momento Formativo da parte del nostro Delegato Don Pino Ruppi, che si è soffermato sulla Missione Educativa con minori, Giovani e Famiglie secondo lo Spirito Salesiano di Don Bosco, e la collaborazione tra Salesiani e Laici.

- il Presidente Massimo Maiorano ha evidenziato l'impegno e l'azione svolta da parte dell'unione Exallievi/e durante il periodo del Lockdown, anche sullo scambio delle informazioni, si è soffermato sulla collaborazione e sinergia che si è realizzata fra le varie Istituzioni per mantenere nel tempo una valida risposta alle esigenze della Popolazione.

I lavori si sono chiusi ringraziando l'ufficio di Presidenza e tutti i partecipanti.

Alle 11.30 la Santa Messa.

Palese nell'800 - Storia di Massimo Maiorano

0489201
Oggi
Ieri
Mese
da Gen 2010
72
158
3721
489201

IP: 3.227.235.183
19-04-2021 06:00

Abbiamo 34 visitatori e nessun utente online

© 2014-2020 Massimo Maiorano. All Rights Reserved.
Il contenuto pubblicato nel sito www.massimomaiorano.it non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 07.03.2001. Le immagini pubblicate su questo portale provengono anche dalla rete o recuperate da quotidiani. Se la loro pubblicazione dovesse violare eventuali diritti d’autore, si prega di comunicarlo all'indirizzo tramite contatto email presente sul sito, verranno rimosse immediatamente. Sito in licenza GNU/GPL.