Massimo Maiorano PD di Bari ha dichiarato:

“Sono anni che si continua a dibattere con proposte virtuali rispetto ad una problematica grave, legata soprattutto alla Sicurezza dei Cittadini.

Sono stanco di assistere ad un dibattito sterile e propagandistico da parte di soggetti che, pur sapendo non percorribile la proposta che prevedeva l’interramento dei binari lato Nord continuano a sostenere tale ipotesi da anni (15 anni) e parlare di ipotesi progettuali.

Infatti già nel 2005 avevo presentato un odg ribadendo fino all’esasperazione in tantissimi Consigli Comunali ed a tutti i livelli di realizzare nell’immediato interventi infrastrutturali per mettere in sicurezza i centri abitati in Prossimità dei Passaggi a Livello di Palese Santo Spirito con OPERE alternative, quali cavalcavia e sottovia per autoveicoli e pedoni (come si è già fatto lato Sud di Bari, Via E. Mola, Marconi, Parco Sud ) e realizzare la SEPARAZIONE delle infrastrutture, mantenendo l’attuale tracciato per far circolare i Treni Regionali Metropolitani, e realizzare un altro tracciato (che abbiamo previsto due anni fa con il Sindaco DECARO) fuori dal recinto Cittadino per far transitare i treni Merci ed a lunga percorrenza.

E’ per questo che ho visto con soddisfazione l’ impegno del Sindaco DECARO a portare a termine questa mia soluzione.“

Palese nell'800 - Storia di Massimo Maiorano

0500204
Oggi
Ieri
Mese
da Gen 2010
180
143
4224
500204

IP: 35.170.64.36
23-06-2021 12:36

Abbiamo 44 visitatori e nessun utente online

© 2014-2020 Massimo Maiorano. All Rights Reserved.
Il contenuto pubblicato nel sito www.massimomaiorano.it non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 07.03.2001. Le immagini pubblicate su questo portale provengono anche dalla rete o recuperate da quotidiani. Se la loro pubblicazione dovesse violare eventuali diritti d’autore, si prega di comunicarlo all'indirizzo tramite contatto email presente sul sito, verranno rimosse immediatamente. Sito in licenza GNU/GPL.