Massimo Maiorano, Componente della Direzione Provinciale PD , ha dichiarato:

“Si sono verificati forti ritardi sui lavori della NUOVA LINEA FERROVIARIA BARI-BITRITTO, un’Infrastruttura STRATEGICA che servirà circa 100 mila abitanti.

La linea affidata a Ferrovie Appulo Lucane che attualmente gestisce un Tracciato Ferroviario a scartamento Ridotto e che per ovvi motivi non potrebbe gestire l’intero tracciato a scartamento Ordinario (Normale) della Bari Bitritto, non è ancora pronta, dal momento che probabilmente le mancherebbero alcune procedure autorizzative e di sicurezza che sono invece proprie di RFI.

Per questo motivo sarebbe stato auspicabile da subito introdurre la separazione delle competenze affidando la Gestione dell’Infrastruttura ad RFI, la Società dello Stato che ha la responsabilità della Gestione in Sicurezza della Circolazione Ferroviaria e che avrebbe garantito anche una maggiore efficienza della rete ferroviaria in quanto la Nuova Linea Bari Bitritto utilizza in ingresso a Bari Centrale 220 metri di Binario di Rete Ferroviarie Italiane sullo stesso piano del Ferro delle altre Ferrovie (Ferrovie dello Stato, Ferrovie Sud Est e Ferrovie Bari Nord) rendendole Interoperabili.”

Palese nell'800 - Storia di Massimo Maiorano

0500165
Oggi
Ieri
Mese
da Gen 2010
141
143
4185
500165

IP: 35.170.64.36
23-06-2021 11:46

Abbiamo 17 visitatori e nessun utente online

© 2014-2020 Massimo Maiorano. All Rights Reserved.
Il contenuto pubblicato nel sito www.massimomaiorano.it non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 07.03.2001. Le immagini pubblicate su questo portale provengono anche dalla rete o recuperate da quotidiani. Se la loro pubblicazione dovesse violare eventuali diritti d’autore, si prega di comunicarlo all'indirizzo tramite contatto email presente sul sito, verranno rimosse immediatamente. Sito in licenza GNU/GPL.