Al momento stai visualizzando PRESENTAZIONE LIBRO DI MARIO SPERANZA “SEMPRE ALLA RICERCA”

PRESENTAZIONE LIBRO DI MARIO SPERANZA “SEMPRE ALLA RICERCA”

UNIONE EXALLIEVI/E DI DON BOSCO ” Stefano Speranza ” BARI
“Il giorno 28 ottobre 2022 è stato presentato il libro del nostro Mario Ladisa: “Sempre alla ricerca”.

Erano presenti Exallievi/e della nostra unione oltre ad un folto pubblico di tutte le età, proveniente da Bari e da fuori Bari. Ha introdotto Don Giuseppe Ruppi, nostro delegato e direttore de “Il laboratorio Don Bosco”, che ha ricordato come questa iniziativa nasce dalla collaborazione tra la APS laboratorio Don Bosco oggi e la Unione Exallievi/e Don Bosco Stefano Speranza di Bari.

Don Ruppi, dopo aver ricordato la figura di Stefano Speranza, ha presentato l’autore, del libro “Sempre alla ricerca”, Mario Ladisa, uomo di grande spessore culturale e umano che ha saputo, nella sua vita, raccordare il credo cristiano con l’impegno civile e politico, ispirando tutta la sua azione al rispetto della legalità e alla difesa dei più deboli, secondo l’insegnamento di Don Bosco. Ha quindi preso la parola Michele Carofiglio che ha esordito dicendo che non avrebbe detto nulla su Mario Ladisa e che il libro che egli ha scritto è scorrevolissimo e di facile e piacevole la lettura.

Ha quindi tracciato il percorso del libro che attraversa gli anni più difficili del secolo scorso per la Chiesa e per il mondo dei giovani. Il giovane Mario Ladisa va alla scoperta di tematiche nuove e affascinanti, viene preso da queste tematiche fino a diventare un protagonista della ricerca, sempre tenendo ferma, per se stesso e gli altri, la bussola della legalità e della difesa dei più deboli. Straordinaria, poi, la forza di Ladisa nel sostenere il confronto e il contrasto con una classe dirigente che aveva dimenticato le regole e il proprio ruolo di garante e assertore della legalità: un percorso tutto in salita per Mario Ladisa. Alla fine del volume l’autore, ricordando episodi spiacevoli verificatosi ai suoi danni, ha concluso scrivendo: “È questo il prezzo per aver riportato la legalità nella città di Bari”.

Nel suo breve intervento Ladisa ha rimarcato quali siano stati i suoi punti di riferimento e le persone che hanno ispirato la sua attività, con l’augurio che il sentiero, percorso da lui e raccontato nel suo libro, sia condiviso il più possibile, e sia occasione di riflessione in un tempo pieno di incognite, come quello che stiamo vivendo.

Ha quindi concluso il presidente Exallievi Don Bosco Stefano Speranza di Bari, Massimo Maiorano, che ha ringraziato tutti e ricordato l’impegno degli exallievi don Bosco per portare aiuto e sollievo alle persone più deboli ed esposte, per essere di ausilio ai padri Salesiani di Bari e per portare l’associazione degli Exallievi/e di Bari al centro di un programma di conoscenza e rilancio del messaggio Salesiano.”

Lascia un commento